Il CRED (Centro ricerativo estivo) dà i numeri..

Ottimi frutti, nonostante le difficoltà dovute all'ermergenza sanitaria

31/07/2020  - 75 letture     Servizi sociali

Il CRED (Centro ricerativo estivo) dà i numeri...

Il Cred 2020 “summer life è stato realizzato per quattro settimane nel mese di luglio dal Comune di Spino d'Adda in collaborazione con la Parrocchia di San Giacomo, la cooperativa Koala, i volontari della parrocchia e con l'aiuto fattivo di molte insegnanti della scuola materna e primaria di Spino d'Adda che hanno scelto di lavorare gratuitamente con tanta gioia.

Nonostante le difficoltà di organizzazione dovute all'emergenza sanitaria in corso la collaborazione ha dato ottimi frutti ed offerto un'esperienza altamente positiva per i nostri bambini e per le famiglie come dimostrano i questionari di customer satisfaction. È stata inoltre un'esperienza molto gratificante anche per educatori, insegnanti, volontari che hanno lavorato insieme integrando competenza ed entusiasmo.

Presso la scuola materna sono stati presenti full time 15 bambini e part time 2 bambini. Il CRED ha visto la presenza arricchente anche di 3 bimbi diversamente abili con i loro educatori di riferimento.

Sono state svolte attività all'interno della struttura ma anche in giardino. Molto apprezzati i giochi d'acqua ma anche l'orto in bottiglia, la lettura di fiabe in biblioteca con la collaborazione della bibliotecaria, il progetto legato alle emozioni, il laboratorio di costruzione di animali con le bottiglie riciclate, la pittura con le posate, la pasta di sale, il disegno con elementi della natura, la pittura con i piedi, la pittura su magliette, il laboratorio di creazione di strumenti musicali, il “gioco sedia” e l'immancabile baby dance che ha animato anche la serata conclusiva del cred materna.

Presso la scuola primaria sono stati presenti full time 12 bambini e part time 10 bambini.

Le attività realizzate sono state anche qui i giochi d'acqua sempre molto richiesti, la creazione di gessetti profumati, i giochi sportivi come lancio del peso, salto in lungo, staffetta, volano, la pittura su magliette, il progetto di rielaborazione delle conoscenze ed emozioni legate all'emergenza sanitaria, battaglia navale.

Il CRED primaria tutte le mattine ha messo a disposizione dei ragazzi uno “spazio aiuto compiti” per sostenerli nella vicina ripresa delle attività scolastiche.

Dopo l'evento “tromba d'aria” il CRED primaria è stato spesso ospitato in oratorio dove si è svolta anche la festa finale molto apprezzata dai ragazzi.

Il CRED medie è stato realizzato in oratorio con la collaborazione di persone di riferimento adulte e volontari. Le attività realizzate sono state badminton, calcio, pallavolo, basket, attività di orienteering, giochi quiz. Una volta la settimana i ragazzi sono stati coinvolti in una biciclettata.

Il CRED di Spino d'Adda ha partecipato al progetto di Padania Acque “estate 2020” con “affreschi d'acqua” sviluppando la tematica “acqua bene comune” e realizzando un dipinto su un grande telo che parteciperà ad un concorso a premi.

Condividi:

Servizio di newsletter

Vuoi essere regolarmente informato sulle attività amministrative?
Iscrivi il tuo indirizzo di posta elettronica per rimanere sempre informato sulle notizie ed eventi...


Premendo il pulsante "Iscrivimi" sarai indirizzato ad una pagina per confermare il trattamento dei dati personali.
torna all'inizio del contenuto