Elezioni comunali 2021

Manifesto eletti

 07/10/2021.

Preferenze ai Candidati alla carica di Consigliere

 05/10/2021.

Al servizio degli spinesi (Enzo Galbiati candidato sindaco)

  • Eleonora Ferrari, 184;
  • Marco Gobbo, 138;
  • Cecilia Calzi, 106;
  • Roberto Galli, 94;
  • Stefano Melini, 79;
  • Petra Fugazza, 64;
  • Andrea Bassani, 51;
  • Nicola Nisoli, 45;
  • Cesarina Binda, 44;
  • Luigi Cardillo, 44;
  • Mirko Cerino, 43;
  • Nicola Simeone, 26.

Spino futura (Paolo Riccaboni candidato sindaco)

  • Francesco Corini, 165;
  • Antonia Grazzani, 102;
  • Sarah Pari, 80;
  • Andrea Morandi, 61;
  • Cinzia Pregnolato, 60;
  • Angela Guerini Rocco, 52;
  • Vincenzo Vignola, 51;
  • Nunzio Ruzzo, 42;
  • Luciano Sinigaglia, 41;
  • Alessandra Guastalegname, 29;
  • Carlantonio Carpani, 26;
  • Mariella Taliercio, 14.

Risultati dello spoglio

 04/10/2021.

  • Elettori: 5.250.
  • Votanti: 3.347 (63,75%).
  • Schede bianche: 38
  • Schede nulle: 69.

Candidati e liste

  • Enzo Galbiati (Al servizio degli spinesi): 1.627 voti (50,23%) - 8 seggi.
  • Paolo Daniele Riccaboni (Spino futura) - 1.612 voti (49,77%) - 4 seggi.

Affluenza

 04/10/2021.

  • Domenica, ore 12.00: 17,96%.
  • Domenica, ore 19.00: 43,66%.
  • Domenica, ore 23.00: 51,64%.
  • Lunedì, ore 15.00: 63,77%.

Quando e come si vota

 01/10/2021.

Le urne saranno aperte nella giornata di domenica 3 ottobre dalle 7.00 alle 23.00 e nella giornata di lunedì 4 ottobre dalle 7.00 alle 15.00. È necessario recarsi alle urne con un documento d'identità e la tessera elettorale. L'ufficio elettorale del Comune è aperto per tutta la durata della consultazione per informazioni, rilascio di tessere elettorali smarrite o con spazi di vidimazione esauriti.

Come si vota

Nei comuni fino a 15.000 abitanti si può tracciare un segno solo sul candidato sindaco o solo sulla lista collegata al candidato sindaco o anche sia sul candidato sindaco che sulla lista collegata al medesimo candidato sindaco: in ogni caso il voto viene attribuito sia alla lista di candidati consiglieri che al candidato sindaco collegato.

È eletto Sindaco il candidato che ottiene il maggior numero di voti.

Le preferenze si esprimono scrivendo negli appositi spazi il cognome (oppure il nome e cognome in caso di omonimia) dei candidati consiglieri comunali della lista votata. Nei comuni con popolazione superiore a 5.000 abitanti è possibile esprimere due preferenze per i candidati a consigliere comunale, scrivendone il cognome nelle apposite righe tratteggiate poste al di sotto del contrassegno di lista. In caso di espressione di due preferenze, queste devono riguardare una candidata di genere femminile ed un candidato di genere maschile (o viceversa), pena l’annullamento della seconda preferenza.

Chiusura della scuola primaria di Spino d'Adda

 25/09/2021.

L'Istituto comprensivo Luigi Chiesa ha decretato la sospensione delle lezioni scolastiche nei giorni di lunedì 4 e martedì 5 ottobre, in concomitanza con l'allestimento dei seggi per l'elezione diretta del Sindaco ed il rinnovo del Consiglio comunale.

Negli altri plessi scolastici le lezioni si svolgeranno regolarmente.

Manifesto candidati

 25/09/2021.

Elezioni 2021, le agevolazioni di viaggio per chi si reca alle urne

 23/09/2021.

Sul sito del Ministero dell'Interno sono consultabili tutte le agevolazioni (viaggi ferroviari, via mare, acquisto di biglietti aerei, viaggi autostradali) per coloro che si recano alle urne.

Elezioni amministrative 2021. Domande frequenti.

 17/09/2021.

Delimitazione, ripartizione e assegnazione degli spazi per affissioni di propaganda elettorale

 08/09/2021.

Programmi elettorali delle liste candidate

 08/09/2021.

Individuazione degli spazi riservati alla propaganda per l'elezione diretta del Sindaco e del Consiglio cominale

 02/09/2021.

La delibera ha individuato gli spazi dedicati all’affissione degli stampati, dei giornali murali e dei manifesti relativamente alla campagna elettorale per l'elezione diretta del Sindaco e il rinnovo del Consiglio comunale:

  1. Via Milano;
  2. Via della Pace.
  3. Via Fratelli Rosselli.

Convocazione dei comizi

 19/08/2021.

Trascrizione

Il sindaco: visto l'articolo 18 del testo unico delle leggi per la composizione e l'elezione degli organi delle amministrazioni comunali, appro-vato con decreto del Presidente della Repubblica 16 maggio 1960, n. 570; vista la legge 25 marzo 1993, n. 81, contenente norme per l'elezione diretta del sindaco e del consiglio comunale; visto il decreto del Presidente della Repubblica 28 aprile 1993, n. 132, recante il regolamento di attuazione della legge 25 marzo 1993, n. 81, in materia di elezioni comunali; visto il decreto legislativo 18 agosto 2000, n. 267, con il quale è stato approvato il testo unico delle leggi sull'ordinamento degli enti locali; Visto l'articolo 3, comma 1, del decreto-legge 5 marzo 2021, n. 25, convertito, con modificazioni, dalla legge 3 maggio 2021, n. 58.

Rende noto che, con decreto del Prefetto della provincia in data 4 agosto 2021, sono stati convocati, per i giorni di domenica 3 e lunedì 4 ottobre 2021, i comizi per lo svolgimento dell'elezione diretta del sindaco e del consiglio comunale di Spino d'Adda.

L'eventuale turno di ballottaggio per l'elezione diretta del sindaco avrà luogo nei giorni di domenica 17 e lunedì 18 ottobre 2021.

I luoghi di riunione degli elettori sono i seguenti:

  • Sezione n. 1, Scuola elementare, viale Vittoria, 55.
  • Sezione n. 2, Scuola elementare, viale Vittoria, 55.
  • Sezione n. 3, Scuola elementare, viale Vittoria, 55.
  • Sezione n. 4, Scuola elementare, via Fratelli Rosselli, 27.
  • Sezione n. 5, Scuola elementare, via Fratelli Rosselli, 27.
  • Sezione n. 6, Scuola elementare, via Fratelli Rosselli, 27.

Le operazioni preliminari degli uffici elettorali di sezione cominceranno alle ore 16 di sabato 2 ottobre 2021.

La votazione si svolgerà nei giorni di domenica 3, dalle ore 7.00 alle ore 23.00, e di lunedì 4 ottobre, dalle ore 7.00 alle ore 15.00.

 Gli elettori non iscritti nelle liste, ma che hanno diritto di votare in forza di una sentenza che li dichiara elettori nel Comune, devono recarsi ad esprimere il loro voto nella sezione n. 1.Con successivo manifesto saranno pubblicati i nomi dei candidati alla carica di sindaco e le liste dei candidati alla carica di consigliere comunale.

Modalità operative, precauzionali e di sicurezza per la raccolta del voto nelle consultazioni elettorali dell’anno 2021

Il documento illustra le misure introdotte dal decreto-legge approvato dal Consiglio dei ministri il 5 agosto.

Dopo l'approvazione da parte del Consiglio dei ministri, nella seduta del 5 agosto scorso, di un decreto-legge sulle modalità operative, precauzionali e di sicurezza per la raccolta del voto nelle elezioni del 2021, il dipartimento Affari interni e territoriali del ministero - direzione centrale per i Servizi elettorali,  illustra nella  circolare n.50/2021 le principali novità contenute nel provvedimento normativo che sarà pubblicato in Gazzetta ufficiale, e le relative disposizioni attuative.

Il decreto-legge in questione, premette la circolare firmata dal capo del dipartimento Claudio Sgaraglia, intende assicurare anche per il 2021, come per l'anno precedente, l'esercizio del diritto di voto da parte di tutti gli elettori attraverso modalità che individuino specifiche misure di precauzione per prevenire i rischi di contagio da Covid-19 e garantiscano la partecipazione attiva alle consultazioni anche degli elettori positivi al virus, in trattamento ospedaliero o domiciliare, e di coloro che si trovano in quarantena o in isolamento fiduciario.

Questi gli argomenti affrontati nella circolare:

  • Inserimento delle schede votate dagli elettori nell'urna presente nella sede dell'ufficio elettorale di sezione.
  • Sezioni elettorali ospedaliere da costituire nelle strutture sanitarie che ospitano reparti Covid-19.
  • Accertata impossibilità di costituzione di una sezione elettorale ospedaliera e/o di un seggio speciale - Criteri di nomina dei componenti.
  • Requisiti sanitari per la nomina a componente di sezione elettorale ospedaliera e di seggio speciale.
  • Trattamento economico dei componenti delle sezioni elettorali ospedaliere e dei seggi speciali.
  • Esercizio domiciliare del diritto di voto da parte degli elettori sottoposti a trattamento domiciliare o in condizioni di quarantena o isolamento fiduciario per Covid-19.  Adempimenti e termini.
  • Applicazione del decreto-legge anche nei comuni in cui si svolgono le elezioni regionali.
  • Sanificazione dei seggi elettorali e protocolli sanitari e di sicurezza.

Sempre allo scopo di prevenire i rischi di contagio da Covid-19, il decreto-legge approvato il 5 agosto stabilisce che le operazioni di votazione si svolgano nel rispetto delle modalità operative e delle precauzioni previste dai protocolli sanitari e di sicurezza che saranno adottati dal Governo, delle quali gli enti interessati dovranno tenere conto anche nello svolgimento delle elezioni dei consigli metropolitani, dei presidenti delle province e dei consigli provinciali.

 Ultimo aggiornamento: 16/10/2021

Servizio di newsletter

Vuoi essere regolarmente informato sulle attività amministrative?
Iscrivi il tuo indirizzo di posta elettronica per rimanere sempre informato sulle notizie ed eventi...


Premendo il pulsante "Iscrivimi" sarai indirizzato ad una pagina per confermare il trattamento dei dati personali.
torna all'inizio del contenuto