Anche per l'anno scolastico 2020/2021 la Giunta regionale ha programmato la Dote scuola

13/02/2020  - 190 letture     Scuola e istruzione

Anche per l'anno scolastico 2020/2021 la Giunta regionale ha programmato la Dote scuola

Nella seduta del 10 febbraio 2020 la Giunta regionale ha programmato anche per l'anno 2020/2021 la Dote scuola, ossia la politica di Regione Lombardia che accompagna il percorso educativo dei ragazzi delle scuole statali, paritarie e delle istituzioni formative regionali, richiamando esplicitamente il principio di sussidiarietà, con lo scopo di garantire la libertà di scelta delle famiglie.

Raccomandiamo, pertanto, di prestare attenzione alle nostre comunicazioni istituzionali, poiché pubblicizzeremo immediatamente i bandi che usciranno nel corso dei prossimi mesi.

In particolare, essi riguarderanno;

  • Il Buono scuola: determinato in relazione alla fascia ISEE (24.000.000 di euro stanziati, complessivamente). Destinatari: studenti residenti in Lombardia, iscritti e frequentanti corsi a gestione ordinaria presso le scuole primarie, secondarie di primo e secondo grado, paritarie e statali che applicano una retta di iscrizione e frequenza, aventi sede in Lombardia o in regioni confinanti, purché lo studente, al termine delle lezioni, rientri quotidianamente alla propria residenza e non risulti beneficiario per la stessa finalità e annualità scolastica di altri contributi pubblici.
  • Il Sostegno disabili, destinato alle scuole che accolgono alunni con disabilità certificata, a parziale copertura dei costi del personale insegnante impegnato in attività didattica di sostegno..
  • Il buono Materiale didattico: si tratta di una misura misura che si integra con la misura dello Stato di cui alla L. n. 107/2005 e al D.Lgs n. 63/2017, Fondo unico per il welfare dello studente e per il diritto allo studio, che prevede borse di studio a favore di studenti iscritti alle scuole secondarie di secondo grado con reddito basso, al fine di contrastare la dispersione scolastica.
  • La dote scuola Componente al merito; si tratta di riconoscimenti agli Studenti residenti in Lombardia che nell’anno scolastico 2019/2020 abbiano frequentato corsi a
    gestione ordinaria e che abbiano conseguito i seguenti risultati finali: a) valutazione media pari o superiore a nove nelle classi terze e quarte del sistema di istruzione; b) valutazione di cento e lode all’esame di Stato del sistema di istruzione; c) valutazione finale di cento agli esami di diploma professionale del sistema di istruzione e formazione professionale (IeFP).

Allegati

FileTipo e dimensioneUltima modifica
 2815_dotescuola_20_21-1pdf - 395,75 kb20/02/2020 15:51:50

Condividi:

Servizio di newsletter

Vuoi essere regolarmente informato sulle attività amministrative?
Iscrivi il tuo indirizzo di posta elettronica per rimanere sempre informato sulle notizie ed eventi...


Premendo il pulsante "Iscrivimi" sarai indirizzato ad una pagina per confermare il trattamento dei dati personali.
torna all'inizio del contenuto